Yoga Tantrico Tibetano e Yoga degli elementi



Yoga Tantrico Tibetano e Luejong


Lo Yoga Tantrico Tibetano è una tradizione che deriva dei maestri Pundit Naropa e Lama Marpa Lotsawa, venne praticata per secoli da molti yogi Indiani e Tibetani. E’ diversa dallo yoga praticato comunemente in Occidente. È una pratica del rLung (vento psichico), un allenamento della mente, della visualizzazione dei canali e dei chakra essenzialmente basata sullo sviluppo spirituale, venne perfezionata dal Maestro esperto Naropa e da Lama Marpa Lotsawa. Questa pratica rimuove le energie negative dai canali energetici e dai chakra tramite posizioni fisiche e movimenti che armonizzano il vento, la mente e liberano dallo stress e dalla tensione interna. La tecnica yoga stimola i canali, i chakra ed aiuta a percepire la mente e nuove esperienze spirituali.
La pratica, effettuata con scopo preciso e giusta motivazione, può condurre allo stato dell’Illuminazione di Budda, seguendo il metodo dei sei Dharma Naropa o esercizi yoga insegnati da Lama Marpa.



Luejong (prima parte): esercizi principali

Il Luejong è la condizione preliminare per accedere all’insegnamento ed alla pratica di Lama Marpa. Per diventare uno yogi esperto, bisogna allenare il corpo e la mente, rendere elastici il corpo, i canali e ristabilire il flusso energetico del rLung con esercizi fisici appropriati, eseguiti con sincera motivazione.
Solitamente, per equilibrare l’energia del vento generale e le sue cinque funzioni principali nei quattro chakra, si effettuano sei esercizi fisici basilari e trentanove esercizi secondari.



Yoga tantrico tibetano

I benefici della pratica sono:

    •    Prolungare la vita
    •    Purificare i canali energetici ed i chakra
    •    Prevenire i vari disordini energetici e fisici
    •    Curare diversi disordini fisici con esercizi individuali
    •    Aumentare la consapevolezza
    •    Migliorare la memoria
    •    Sperimentare la pratica spirituale.


Tummo (seconda parte)

Questo tipo di yoga non è incluso in questa breve spiegazione. Per poterlo praticare è necessario seguire un lungo ritiro e ricevere l’iniziazione dal maestro.


..................................................................

Lo Yoga degli elementi


La meditazione dello “yoga degli elementi” è una pratica speciale logica, che viene usata per purificare i nostri 5 elementi di base e riequilibrare il nostro primordiale corpo/mente. È un metodo che ci permette di entrare in noi stessi e nel profondo della natura del fenomeno, o nello spazio e nella terra, attraverso una profonda meditazione contemplativa.
L’istruttore guida la pratica verbalmente. Seguendo le istruzioni di visualizzazioni degli elementi, il praticante guarisce sé stesso. Come primo elemento si visualizza lo spazio primordiale e, a seguire, tutti gli altri elementi, con i loro colori, uno ad uno. Esercitando la mente si purifica il corpo, gli organi, i canali, la coscienza, le energie del vento sottile, così come l’energia sottile e grossolana del corpo.
Lo yoga degli elementi è una parte dello yoga tibetano e della terapia Tsa-rLung.



...................................................................

Se desiderate ulteriori informazioni su:
    •    Lo yoga di Naropa
    •    Le scuole di yoga in Tibet
    •    Lo yoga terapeutico
    •    La conoscenza di base dello yoga tantrico tibetano
    •    La pratica principale dello yoga
    •    Lo yoga degli elementi

potete scaricare il documento pdf 
"Yoga tantrico tibetano"
Yoga tantrico tibetano

Potete scaricare e stampare questo documento per il vostro uso personale.
Per qualsiasi altro scopo, oppure per copiare una parte o l’intero materiale, è necessario il permesso scritto dall’autore.

 


.....................................................................................................

Leggi anche nella TME newsletter (in inglese):
- The Vajra body